Dell e Oracle collaborano ancora

Soluzioni –

L’obiettivo è migliorare la customer experience e offrire maggiore integrazione tra le tecnologie Oracle e l’infrastruttura Dell.

In occasione di Oracle OpenWorld, Dell ha annunciato una nuova offerta che comprende infrastruttura, software e servizi potenziati pensati per aiutare le organizzazioni a massimizzare le performance degli ambienti cloud e IT tradizionali che operano su infrastruttura Dell e favorire l’innovazionein azienda. L’offerta dimostra l’entusiasmo continuo dei clienti per la collaborazione estesa tra Dell e Oracle volta a fornire soluzioni end-to-end complete.

La partnership di Dell e Oracle rappresenta l’unione delle forze tra due leader di mercato. Dell fornisce hardware, software e servizi nelle organizzazioni midmarket ed enterprise, e Oracle offre il database aziendale e il portafoglio di applicazioni enterprise numero uno al mondo. Le nuove soluzioni Dell aiutano le organizzazioni a migliorare e ottimizzare il business e a gestire le applicazioni più velocemente con maggiori prestazioni , flessibilità e valore a tutti i livelli.

Dell fornisce nuovi livelli di integrazione con Oracle Enterprise Manager
In occasione dell’evento Oracle OpenWorld, Dell ha dimostrato l’integrazione con Oracle Enterprise Manager che consentirà ai clienti di amministrare in maniera univoca lo stack infrastrutturale , Oracle Database e Applications da un’unica console di gestione. Grazie alla forte integrazione tra Oracle Enterprise Manager 12c e Dell OpenManage, i clienti possono utilizzare un’unica interfaccia per una visione completa della loro infrastruttura – dall’hardware ai carichi di lavoro fino alle applicazioni – per massimizzare le prestazioni, ottenere efficienza operativa e ottimizzare le risorse .

Per anni Oracle Enterprise Manager ha aiutato i clienti a monitorare e gestire i carichi di lavoro Oracle in ambienti tradizionali e cloud. L’integrazione prevista con Dell OpenManage , sulla base di una gestione agent-free integrata sui noti server Dell PowerEdge x86, significa che i clienti saranno in grado di monitorare i server, lo storage e le infrastrutture di rete Dell direttamente dalla console di Oracle Enterprise Manager, aiutando gli amministratori Oracle a comprendere rapidamente le performance complessive delle loro applicazioni in un unico strumento che già conoscono.

La soluzione integrata consentirà alle organizzazioni di avere visibilità sulla propria infrastruttura Dell, fornendo una visualizzazione side-by-side dei database Oracle presenti sull’hardware. Questo nuovo livello di visibilità e di integrazione contribuirà a garantire prestazioni ottimizzate e ad aumentare i livelli di servizio delle applicazioni, consentendo ai clienti di ridurre in modo significativo il tempo di risoluzione nella gestione di problemi complessi.

“Il nostro rapporto con Oracle riguarda la semplificazione dell’IT e di soluzioni di pre-progettazione per ridurre i costi di integrazione per i clienti, e consentire loro di configurare più rapidamente le applicazioni”, ha detto Samuel Greenblatt , chief architect e technologist, Dell Enterprise Solutions Group. “Il lavoro di progettazione tra Oracle e Dell dimostra come stiamo aiutando i clienti a raggiungere tale visione”.
“Più che mai, le aziende clienti di ogni dimensione richiedono che i loro fornitori di tecnologia collaborino per rimuovere gli sforzi di system integration prima che i prodotti arrivino da loro. Questo è vero per l’hardware , il software, le applicazioni e i database associati all’infrastruttura”, ha dichiarato Patrick Moorhead , presidente e principal analyst , Moor Insights & Strategy. “Come parte di questa profonda ed estesa collaborazione con Oracle, Dell risponde alla chiamata in modo diverso rispetto ad altri del settore, lavorando sodo per progettare la propria infrastruttura e offrire ai clienti la migliore esperienza possibile – dal tempo di implementazione alla semplificazione delle attività critiche quotidiane come la gestione dei sistemi. Ci aspettiamo che un numero sempre maggiore di clienti prenderanno atto della partnership sempre più profonda tra le due società”.


Dell presenta la nuova Dell Active Infrastructure for Oracle

Dell ha inoltre presentato Dell Infrastructure for Oracle. Queste architetture di riferimento ottimizzate sono basate su Oracle Linux e Oracle VM e operano sulle principali infrastrutture convergenti di Dell. I clienti possono ora ottenere supporto Dell Services first-call, acquistare e rinnovare Oracle Linux e i servizi di supporto VM direttamente da Dell, semplificando il punto di contatto.
Dell Active Infrastructure for Oracle si basa su anni di collaborazione, test approfonditi e convalide tra le aziende. Queste soluzioni forniscono una fonte centralizzata di hardware, software, servizi e consulenza per aiutare i clienti a ridurre i tempi di produttività, massimizzare l’efficienza e rafforzare la qualità IT del loro business.


Dell ribadisce l’impegno nella gestione di database Oracle con soluzioni software migliorate

Al fine di aiutare le aziende di ogni dimensione a gestire meglio le informazioni e ottenere più valore dalle loro implementazioni Oracle, Dell Software ha aggiornato le sue soluzioni Toad for Oracle e SharePlex per offrire una serie di funzionalità. Con uno degli user group più ampio e impegnato del settore, che comprende oltre 3 milioni di visitatori annuali alla sua community Toad World, Dell Software si è classificata come il fornitore leader per lo sviluppo e l’ottimizzazione di Oracle e di altri database.
La soluzione di amministrazione e sviluppo database di punta di Dell Software, Toad for Oracle, consente a sviluppatori, amministratori di database e analisti di ogni livello di esperienza e capacità di lavorare in modo efficiente e preciso. L’ultima versione offre supporto per Oracle Database 12c, e assicura una serie di nuove funzionalità tra cui multi-tenancy, messaggistica diagnostica, funzionalità ETL aggiornate, code refactoring, analisi e fornitura avanzata dei dati, e altro ancora per arricchire complessivamente l’esperienza utente di Toad. Inoltre, Dell Software ha annunciato il rilascio di Toad ─ Mac Edition, l’ultima aggiunta alla famiglia di prodotti Toad. Applicazione nativa Mac senza alcun costo, Toad ─ Mac Edition offre funzionalità di sviluppo di database essenziali per Oracle , MySQL e PostgreSQL per supportare la produttività degli utenti.

Soluzione di replica dei dati Oracle-to-Oracle che ora supporta anche l’integrazione pressoché in tempo reale per una serie di database strutturati e non, SharePlex è stata migliorata per fornire pieno supporto di replica per Oracle Database 12c. Gli utenti SharePlex possono ora migrare i dati dai database Oracle esistenti alle loro nuove implementazioni Oracle Database 12c, replicando al contempo anche i dati da Oracle Database 12c a un host di database eterogenei. Inoltre, con la versione recentemente rilasciata di SharePlex Connector for Hadoop, Dell Software consente la replica pressoché in tempo reale dai database Oracle, incluso Oracle Database 12c, direttamente a Hadoop HDFS e agli ambienti HBase , aiutando i clienti a migliorare la business intelligence e l’analisi dei big data.


“Per quasi due decenni i clienti dipendevano dalle soluzioni software Dell per gestire i propri ambienti database Oracle”
, ha affermato Darin Bartik , excecutive director , product management delle soluzioni di information management di Dell Software. “Offrendo supporto robusto per Oracle Database 12c in Toad e SharePlex, riaffermiamo il nostro impegno a fornire soluzioni end-to-end che arricchiscono complessivamente l’esperienza Oracle dei clienti. Inoltre , con il lancio di SharePlex Connector for Hadoop, offriamo ai clienti Oracle la capacità di gestire in maniera più efficiente i dati e le informazioni in ambienti sempre più complessi”.


Una gestione agile del ciclo di vita del prodotto

Dell Services ha introdotto una suite di servizi end-to-end per le implementazioni di grandi e medie dimensioni della soluzione Oracle Agile Product Lifecycle Management (PLM) al fine di aiutare i clienti a massimizzare il ritorno sugli investimenti Oracle e ridurre i tempi di sviluppo di nuovi prodotti. La suite completa di servizi Dell include consulenza strategica, implementazione, aggiornamento, miglioramento dei processi, sviluppo personalizzato, integrazione, test e servizi di supporto.

Sfruttando le best practice dalla sua implementazione interna di Oracle Agile PLM, Dell ha sviluppato soluzioni che riducono i tempi del ciclo di implementazione e forniscono maggiore valore di business ai clienti. Le aree affrontate da queste soluzioni includono il ciclo di vita del software e la gestione del rilascio, la business intelligence per i dati di prodotto e la collaborazione con i fornitori attraverso un portale fornitori con un framework protetto.

Dell Integrated Solutions Kit (DISK) è un bundle di queste soluzioni con opzione plug-and-play allineato alla maturità del prodotto Oracle. I clienti possono scegliere le soluzioni di cui hanno bisogno e risparmiare tempo significativo per l’implementazione di alcune soluzioni ampiamente utilizzate. Dell offre inoltre PLM-as-a-Service per i clienti mid-market che desiderano servizi di hosting per Agile PLM di Oracle e una soluzione di mobility basata su Android per accedere ai dati di prodotto, approvare modifiche critiche di business e ricevere notifiche in mobilità.

”Abbiamo implementato internamente Oracle Agile PLM Suite per la gestione del ciclo di vita dei nostri prodotti”, ha dichiarato Ramki Ramamurthy, vice president e responsabile globale, Application Services, Dell. “La nostra conoscenza approfondita delle funzionalità del tool e dei processi di business ci rende un partner ideale per i clienti che cercano di sfruttare al meglio i loro ambienti Agile PLM”.


Disponibilità:

• L’integrazione tra Oracle Enterprise Manager e Dell OpenManage sarà disponibile a livello globale nel primo trimestre del 2014.
• Dell Active Infrastructure for Oracle è già disponibile a livello globale.
• Le ultime versioni di Toad for Oracle e SharePlex, oltre che di Toad – Mac Edition e SharePlex Connector for Hadoop , sono già disponibili.
• Per ulteriori informazioni su queste soluzioni visitate www.dell.com/oracle.

Pubblica i tuoi commenti