Dell guida la trasformazione del data center

Sistemi –

Con competitività nel lungo termine e cogliendo le opportunità di risparmio: ecco PowerEdge Fx, Sc4020 All-Flash e le Web-scale Converged Appliance.

Chiudere il divario tra requisiti applicativi tradizionali e nuovi, favorendo la continuità ma con soluzioni di lungo periodo e future-ready. Ecco l’obiettivo che Dell raggiunge con architetture convergenti, soluzioni storage e appliance per specifici workload, traghettando il data center verso una implementazione software-defined.
“Dell mette i clienti in primo piano e offre soluzioni It che permettano loro di trasformare il data center senza dover sacrificare il passato”, ha commentato Marius Haas, chief commercial officer e presidente enterprise solutions group in Dell.
Le nuove soluzioni future-ready di Dell sono quattro: l’architettura convergente Dell PowerEdge Fx; la nuova configurazione Dell Storage Sc4020 Entry-Level All-Flash; la serie Dell Storage Ps4210 per implementazioni piccole e medie; la serie Dell Xc, Web-scale Converged Appliance, per storage ed elaborazione integrati.
“Risultati straordinari possono essere ottenuti anche senza stravolgere la filosofia tradizionale”, afferma Charles King, Dell Watcher e Principal Analyst in Pund-It; “nel caso dell’architettura FX, Dell ha avuto successo ripensando la scatola stessa, ribadendo che l’innovazione dei sistemi x86 è viva e vegeta”.


PowerEdge Fx traghetta l’It verso l’innovazione

Il data center odierno evolve e le aziende devono supportare i requisiti delle applicazioni esistenti impiegando l’It in modo nuovo e creativo, ma con budget ristretti. L’architettura Dell PowerEdge Fx rappresenta l’approccio rivoluzionario di Dell all’infrastruttura convergente con una piattaforma comune modulare e scalabile che integra server, storage e networking.
Progettata specificamente per integrarsi nello chassis Fx2 e supportare diversi carichi di lavoro, assicura efficienze in termini di potenza, I/O e gestione, con switching integrato e densità complessive fino a 40 server 2-socket in 10U.
Basato sui recenti server PowerEdge di tredicesima generazione, il PowerEdge Fx2 offre avanzate funzionalità di gestione per ridurre la complessità operativa e semplificare l’amministrazione del data center.
L’architettura PowerEdge Fx con chassis PowerEdge Fx2 e sled iniziali (Fc630, Fm120x4) sarà disponibile a dicembre 2014.
Gli sled PowerEdge Fx (Fd332, Fn Ioa, Fc430, Fc830) saranno disponibili nella prima metà del 2015.


Array all-flash, potenti ed economici

Dell Storage Sc4020 Entry-Level All-Flash, una configurazione tra le più economiche soluzioni all-flash del mercato ma che offre significativi miglioramenti in termini di prestazioni rispetto alle soluzioni con dischi rotanti.
Sia Dell Sc4020 Entry-Level All-Flash, sia le soluzioni Flash-Optimized (con intelligent data placement) offrono storage all-flash con il vantaggio di ottimizzare i costi aggiungendo allo stesso array uno o più tier di dischi.
La configurazione Dell Storage Sc4020 Entry-Level All-Flash sarà disponibile a inizio 2015.


Serie Ps: potenza fino a 6x

Dell annuncia i suoi nuovi storage array enterprise: Dell Storage Ps4210, che offrono migliori prestazioni e avanzate opzioni di connettività per lo storage primario entry-level e i carichi di lavoro critici. Questo annuncio segna l’introduzione di un modello flash ibrido (flash e Hdd) per la gamma Dell Ps, ideale per data center virtuali medio-piccoli e uffici remoti. Gli array Ps4210 sono progettati per essere completamente compatibili e interoperabili con tutti gli array EqualLogic serie Ps, una soluzione per la quale Idc ha nominato Dell quale principale vendor di array iScsi al mondo (IDC Worldwide Quarterly Disk Storage Systems Tracker, Q2 2014). I più recenti array iScsi 10GbE offrono funzionalità enterprise in cinque modelli che vantano, tra l’altro, fino a sei volte le prestazioni grazie ai nuovi array ibridi rispetto a quelli della generazione precedente.
Secondo un report Esg del 2014, su un arco di cinque anni, configurazioni storage piccole e grandi degli array Dell Storage serie PS assicurano un Tco bassissimo, ad un prezzo fino al 58% inferiore di altri noti vendor storage.


Xc, le appliance convergenti

La serie Xc, Web-scale Converged Appliance, integra risorse di elaborazione, storage e hypervisor in un’unica offerta. Le appliance Dell serie Xc, gestite con software Nutanix, assicurano ai clienti un approccio It integrato che offre storage enterprise-class per server virtuali e ambienti Vdi con implementazione, gestione e scalabilità semplificate. Le nuove appliance sono disponibili in cinque modelli pensati per supportare diverse tipologie di workload.
Con la serie Xc, i clienti possono gestire ambienti a livello di virtual machine, rendendo le appliance ideali per infrastrutture virtual desktop, virtualizzazione di server ad alte prestazioni e data center con molteplici hypervisor.

Dell, Brocade e Intel per l’Nfv
Dell, Brocade e Intel annunciano l’intenzione di fornire soluzioni NFV per virtualizzare e accelerare l’offerta di servizi enterprise alla periferia del carrier. Le soluzioni sfruttano la nuova piattaforma Nfv (Network Functions Virtualization), rivolta agli operatori delle telecomunicazioni. Basata su architettura server Intel Open Network Platform, associa il Data Plane developer’s Kit al software Brocade Vyatta vRouter, onde virtualizzare le funzioni di rete esistenti.

Pubblica i tuoi commenti