Dell Solutions Tour all’insegna del dinamismo

Il prossimo Solutions Tour, in programma a Milano il 24 novembre, è un ritorno importante per Dell.
“Ogni anno Dell organizza un roadshow nell’area Emea con tappe nei diversi Paesi – racconta Davide Dagri, marketing manager della filiale italiana -, ma era qualche anno che questo evento non veniva portato anche in Italia. Quest’anno invece ci siamo, ed è una occasione importante per mostrare ai nostri partner e clienti la realtà Dell a 360°”.
Per l’azienda, il Solutions Tour è l’occasione per mostrare e spiegare il suo punto di vista e il suo approccio a tematiche chiave come big data, mobility, security e l’evoluzione del datacenter nell’era del cloud.
“Per questa edizione abbiamo deciso di puntare su un formato diverso dalla formula tradizionale costituita da una plenaria seguita da side session. Abbiamo invece disegnato l’evento in modo più aperto e interattivo”.
Dell Solutions Tour, in effetti, sarà organizzato con una forte valenza espositiva: i visitatori potranno toccare con mano le soluzioni e i prodotti Dell, avendo un contatto diretto con i tecnici, i venditori, le persone del post sale e i partner.
“Pur essendo un evento business to business – spiega ancora Dagri – abbiamo voluto dargli una formula meno ingessata e non schedulata”.
L’obiettivo è che il cliente abbia accesso facile all’evento, senza le rigidità di una giornata organizzata con una precisa scansione oraria.
“A qualunque ora il cliente o il partner arrivino, possono trovare ciò che interessa loro, secondo la logica degli open day”.
Dell Solutions Tour è aperto a clienti finali, partner, distributori.
“E’ una iniziativa che apre le porte ai partner e anche ai loro clienti. I distributori avranno un loro stand e potranno invitare i loro clienti, così come potranno farlo anche i nostri rivenditori”.
Ambiziose le attese: Dagri si apetta la partecipazione di circa 500 persone, forte del fatto che “rispetto a 4 o 5 anni fa il livello di conoscenza del brand, la maturità della società, il go to market siano molto diversi”.
La location scelta è il Palazzo del Ghiaccio, al cui interno Dell organizzerà quattro miniaree, ciascuna delle quali dedicata a un tema specifico.
“Abbiamo pensato di dar vita a un percorso attraverso le nostre soluzioni, un tour guidato, una quarantina di minuti in tutto, dieci minuti per area, per coprire tutti i nostri pillar; Mobility, Security , Big Data e il Data Center nell’era del Cloud”.
Oltre alle aree tematiche, è prevista un’area espositiva nella quale saranno organizzate tre arene nelle quali si svolgeranno, durante tutta la giornata, i workshop.
Due delle arene saranno dedicate alle soluzioni Dell, sia lato client sia lato enterprise solutions, mentre la terza arena è dedicata ai partner.
Ci sarà anche un’area dedicata al partner enablement, nella quale sarà possibile approfondire il programma di canale.

Pubblica i tuoi commenti