Edge Gateway 5000 Series: cresce il portafoglio IoT di Dell

Dell_Edge-Gateway-5000In combinazione con le funzionalità di analisi dati di Dell, il nuovo Edge Gateway 5000 Series promette una sofisticata soluzione di elaborazione alternativa alle costose offerte IoT proprietarie disponibili sul mercato, il cui obiettivo è prendere decisioni utilizzando i dati generati dai sensori.
Un business poco sottovalutabile, considerato che Harbor Research stima che entro il 2020 i sistemi intelligenti daranno luogo a oltre 194 petabyte di dati che, siano essi localizzati o decentrati, possono sovraccaricare rapidamente ambienti e strumenti di analisi tradizionali.

Da qui la scelta di mettere a punto un gateway versatile, in grado di gestire tale sovraccarico determinando rapidamente ciò che deve essere utilizzato per poi filtrarlo o conservarlo.

Progettato per le esigenze di precisione dei settori dell’automazione nell’edilizia e nell’industria il Dell Edge Gateway si trova ai margini della rete, in prossimità di dispositivi e sensori, con strumenti locali di analisi e altri middleware atti a ricevere, aggregare, analizzare e trasmettere dati, riducendo al minimo l’utilizzo di costosa ampiezza di banda e inviando al cloud o al datacenter solo i dati significativi.
In questo modo, via via che i dati vengono elaborati in tempo reale ai margini della rete, il gateway diventa il filtro antispam per l’Internet delle Cose.

Non a caso, l’obiettivo della recente aggiunta al portfolio end-to-end di soluzioni e servizi IoT-enabling di Dell, è offrire ai clienti scelta e flessibilità per progettare ecosistemi Internet of Things sfruttando le offerte di management di Dell per ridurre la complessità e aumentare la sicurezza.
Disponibile per essere integrato nelle soluzioni dei produttori di apparecchiature originali o per divenire parte della strategia IoT dei clienti di building and factory automation, l’Edge Gateway 5000 porta con sé anche i servizi Dell Support and Deployment, tra cui ProSupport, che offre supporto hardware end-to-end per l’intero ciclo di vita del prodotto.

Sulla medesima scia, infine, Dell e Intel hanno lanciato “Connect What Matters”, concorso per innovative soluzioni legate all’Internet degli cose realizzate grazie a Dell IoT Gateway.
Il concorso è aperto ad aziende e soluzioni commerciali che possono essere sviluppate per qualsiasi mercato verticale.
Il termine ultimo per la presentazione è il 31 marzo 2016.

 

 

 

 

 

 

Pubblica i tuoi commenti