Maggiore sicurezza per una migliore attività

Sicurezza –

Un whitepaper che approfondisce le metodologie di approccio alla sicurezza It.

Le cronache che periodicamente, ma pur sempre frequentemente, ci informano di furti di dati subiti di aziende anche di fama dimostrano un dato inconfutabile: la tecnologia e l’approccio che utilizziamo per proteggere informazioni e sistemi non sta funzionando.

Nonostante si spenda più che mai per la protezione dei sistemi
e per l’adempienza ai requisiti interni e normativi, da qualche parte c’è sempre una perdita.

Sono molteplici i motivi che giustificano una tale inefficienza.
Uno di questi è il fatto che
il mercato della sicurezza dell’IT è altamente frammentato.
Esistono decine di soluzioni
classificate come “migliore della categoria” che affrontano un numero limitato di aspetti
relativi alla sicurezza: dal rilevamento delle intrusioni alla sicurezza delle applicazioni fino
alla gestione delle identità e degli accessi.
Ciascuna soluzione richiede un singolo esperto
per l’amministrazione del software.
Tra una soluzione e l’altra rimangono enormi lacune
che rendono lo sfruttamento o la violazione dell’adempienza solo una questione di tempo.

Molte organizzazioni godono di una notevole tranquillità in alcune aree della sicurezza,
mentre in altre aree presentano terribili carenze.

Dell ha analizzato i limiti della sicurezza dell’IT di oggi da un nuovo punto di vista.
Ha riscontrato la natura frammentaria delle soluzioni e l’assenza di strategie per la
sicurezza in linea con le esigenze aziendali. Come già fatto in passato, prima con i PC
e poi con i server e lo storage, Dell ha architettato un approccio migliore e più efficace
che fortificherà presto questo mercato frammentario.

In questo white paper, Dell presenta la sua visione di approccio alla sicurezza e delinea la sua strategia in merito.

Allegati

Maggiore sicurezza per una migliore attività

Pubblica i tuoi commenti